Psicologa iscritta all'Albo della Lombardia n° 22445, svolge attività di Biofeedback e Neurofeedback. Oltre alla psicologia clinica, si occupa dello studio dei fenomeni fisiologici alla base delle manifestazioni psicologiche.

Titoli di Studio

  • Iscritta alla scuola di psicoterapia Cognitivo-Comportamentale ASIPSE di Milano
  • Formazione Mindfulness integrata alla psicologia clinica
  • Master di approfondimento nell’uso del Biofeedback e Neurofeedback a livello clinico con BFE italia
  • Laurea in Psicologia Clinica Magistrale presso la Sigmund Freud University di Milano
  • Neuro-trainer livello Base e Advanced in Neurofeedback Dinamico Neuroptimal®
  • Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l’Università di Pavia

Lavori Principali

  • Attività privata svolta presso il Centro Moses nella sede di Milano e Treviglio (BG)
  • Praticante Mindfulness e conduttrice di gruppi Mindfulness
  • Collaborazione con il laboratorio di neuropsicofisiologia presso Villa San Benedetto Menni – Ospedale
  • Collaborazione Pre-Lauream e Post-Lauream presso CentroMose

 

Lavori principali

  • “Preliminary study for the use of neurofeedback in patients with headache using the latency and amplitude of auditory and visual P300” Aiello G., Merati S. Toti. G., Rossini M., Aiello J. – abstract presentato al 34° congresso nazionale SISC – Società Italiana Studio Cefalee.
  • “Can headache be considered an altered function of attentive process? Comparison study between subjects with headache vs controls using visual and auditory P300 as control parameters” Aiello G., Merati S. Toti. G., Rossini M., Aiello J. – abstract presentato al 34° congresso nazionale SISC – Società Italiana Studio
    Cefalee.
  • Co-Responsabile del Progetto “Neurofeedback per lo stress lavoro correlato” promossa da CentroMoses e NeuroDinamica
  • Co-Responsabile del Progetto “Liberi dagli Acufeni” – CentroMoses. Obiettivo: trattare efficacemente l’acufene per mezzo del Neurofeedback Dinamico Neuroptimal®
  • “Progetto L.a.r.a” – Fondazione Adolescere Obiettivo: pratica della teorizzazione del T-Group di Lewin: la residenzialità, il qui ed ora, l’elaborazione in gruppo dei concetti di rapporto e di comunicazione.