fbpx

La Self Mirroring Therapy (SMT) è una nuova metodologia che, applicata alla propria pratica clinica, ne potenzia l’efficacia. E’ fondata sui recenti sviluppi della ricerca neuroscientifica e in particolare sul sistema dei neuroni specchio.

Dal punto di vista applicativo, la SMT prevede la videoregistrazione del volto del paziente in diversi momenti della seduta e la successiva osservazione dei video insieme al terapeuta, con particolare attenzione ai momenti in cui il paziente prova empatia nei confronti di se’ sofferente.  Questo permette di sfruttare verso se stessi quei meccanismi di risonanza empatica, mediati dal sistema dei neuroni specchio, che normalmente utilizziamo per comprendere in modo automatico ed inconsapevole le intenzioni e gli stati emotivi degli altri.

Numerosi studi di neuroimaging dimostrano che è proprio durante l’osservazione del proprio volto che si ottiene la massima attivazione del sistema dei neuroni specchio. Il paziente, guardandosi come se fosse un personaggio di un film, è in grado di riconoscere le proprie emozioni non  attraverso le capacità autoriflessive e introspettive (spesso deficitarie nella popolazione clinica), ma attraverso la visione della propria espressione facciale.

Più in generale, l’osservarsi dall’esterno facilita la riflessione sui propri stati mentali (pensieri, convinzioni, emozioni) e l’incremento delle proprie capacità metacognitive. Inoltre, durante l’autosservazione, il paziente, grazie alla massima attivazione del sistema dei neuroni specchio, sperimenta stati emotivi di compassione, accudimento e di perdono verso sé stesso.

Gli strumenti peculiari della SMT sono le moderne tecnologie: webcam, pc, smartphone, tablet che, affiancando le classiche metodiche psicoterapiche, permettono al paziente l’osservazione di sé da una prospettiva esterna che facilita l’autocomprensione.

Obiettivi

Durante il corso di primo livello i partecipanti sperimenteranno, utilizzando il protocollo della Self Mirroring Therapy, come l’auto osservazione da una posizione esterna faciliti la comprensione empatica delle proprie emozioni.  Si applicherà la SMT su se stessi e sugli altri al fine di acquisire quelle conoscenze, capacità e competenze per poterla poi utilizzare nella propria pratica clinica.

Al termine delle due giornate i partecipanti acquisiranno la competenza necessaria ad applicare la SMT nel proprio lavoro terapeutico: aiutare il paziente ad essere più consapevole delle proprie emozioni, dei propri pensieri, convinzioni ed aspettative; prerequisiti indispensabili per attivare meccanismi di autocompassione e perdono verso se stesso, necessari a creare un’idea di sé più positiva e funzionale.

Dr. Piergiuseppe Vinai

Medico, Psicologo, Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, Didatta della società Italiana di Terapia Cognitivo Comportamentale (SITCC), fondatore di GNOSIS non profit Research Group, una associazione che svolge da anni una intensa attività di ricerca in ambito neuro-psicologico collaborando con i più importanti gruppi di studio internazionali del settore. È autore di pubblicazioni nazionali ed internazionali sui disturbi alimentari, l’obesità e l’applicazione delle nuove tecnologie e delle conoscenze neuroscientifiche alla psicoterapia. Ha ideato insieme a Maurizio Speciale la Self Mirroring Therapy®.

Dr. Maurizio Speciale

Psicologo, psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, direttore del Centro Clinico “Psicoterapia 2.0” di Genova, membro della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC) di cui è stato rappresentante regionale, e di GNOSIS non profit Research Group. Collabora con numerose università e centri di ricerca italiani e stranieri per sviluppare nuove modalità di intervento terapeutico basate sugli ultimi sviluppi della ricerca neuroscientifica . E’ autore di capitoli di libri e di articoli in riviste internazionali peer-reviewed. Ha ideato insieme a Piergiuseppe Vinai la Self Mirroring Therapy®.

Dr.ssa Michela Alibrandi

Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, responsabile del Centro Clinico “Psicoterapia 2.0” di Genova. Laureata in Psicologia presso l’Università degli studi di Parma e specializzata in Psicoterapia presso la Scuola di Psicoterapia SPC, successivamente ha seguito diversi corsi di specializzazione. Esercita la libera professione nello studio di Genova, dove si occupa di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale con adulti ed adolescenti, con particolare interesse per la diagnosi e il trattamento cognitivo comportamentale dei disturbi d’ansia e di panico, disturbi dell’umore, disturbo ossessivo compulsivo, anoressia, bulimia ed altri disturbi legati alla sfera alimentare, problemi di coppia e sessuali, sostegno psicologico per i problemi legati al proprio percorso di vita.Si interessa inoltre di neuroscienze, collaborando con il dott. Piergiuseppe Vinai e il dott. Maurizio Speciale nella ricerca sulla Self Mirroring Therapy®.

Il corso è aperto a psicologi, psicoterapeuti, medici, psichiatri

Il corso è in fase di accreditamento ECM.

Sabato 24 Febbraio

09.00 10.00 Introduzione generale alla SMT

10.00 11.00 Le basi neurofisiologiche della SMT: il sistema dei neuroni specchio e l’embodied simulation

11.00-11.15 Coffee  break

11.15  13.00 Dal videofeedback alla Self Mirroring therapy: l’ immagine di se’ come  strumento di cambiamento

13.00-14.00 Pausa pranzo

14.00 15.00 La SMT nel promuovere la consapevolezza delle emozioni e dei pensieri del Paziente

15.00-16.00 L’integrazione della SMT nella pratica clinica

16.00-16.15  Coffee break

16.15-18.00  Discussione di casi clinici

Domenica 25 Febbraio

09.00-10.00 Il setting clinico con la SMT: psicoeducazione del paziente, preparazione e utilizzo del video

10.00-11.00 L’assessment nella SMT

11.00-11.15 Coffe break

11.15 13.00  Strategie terapeutiche per promuovere il cambiamento cognitivo-emotivo del paziente

13.00-14.00 Pausa pranzo

14.00- 15.00 La SMT e la  consapevolezza dei propri meccanismi di autoinganno

15.00-16.00 Cambiamento dell’idea di se’ e attivazione di emozioni di autoaccudimento con la SMT

16.00 16.15 Coffee break

16.15-17.00 Dimostrazione di una seduta con la SMT

17.00-18.00 Esercitazioni pratiche e discussione di casi clinici

 

Il corso si svolgerà nella sede del CentroMoses di Milano.

Via Mercadante, 8. Milano

Zona Loreto/Lambrate