DEBITO FORMATIVO PER IL TRIENNIO 2017-2019

La Commissione nazionale per la formazione continua nella riunione del 4 novembre 2016 ha approvato i nuovi obblighi formativi ECM per il triennio 2017-2019.

L’obbligo formativo per il triennio 2017-2019 è pari a 150 crediti formativi fatte salve le decisioni della Commissione nazionale per la formazione continua in materia di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.
I professionisti che nel precedente triennio (2014-2016) hanno compilato e soddisfatto il proprio dossier formativo individuale hanno diritto alla riduzione di 15 crediti dell’obbligo formativo nel presente triennio formativo (Determina della CNFC del 10 ottobre 2014).
I professionisti sanitari che nel precedente triennio (2014-2016) hanno acquisito un numero di crediti compreso tra 121 e 150 hanno diritto alla riduzione di 30 crediti dell’obbligo formativo nel triennio 2017-2019. Coloro che hanno acquisito un numero di crediti compreso tra 80 e 120 hanno diritto alla riduzione di 15 crediti.
Per la delibera completa: http://ape.agenas.it/documenti/normativa/Delibera_crediti_triennio_2017-2019.pdf

MYECM PER I PROFESSIONISTI SANITARI

E’ disponibile sul portale Agenas, nella sezione dedicata ai professionisti sanitari, il servizio ‘myEcm‘ . Tramite questo servizio è a disposizione di ogni professionista sanitario una pagina personalizzata dove è possibile monitorare comodamente online la propria situazione formativa per i crediti acquisiti esclusivamente tramite eventi organizzati dai provider accreditati dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua.

COMPLETAMENTO DELL’OBBLIGO FORMATIVO DEL TRIENNIO 2014-2016

La Commissione nazionale per la formazione continua, nel corso della riunione del 13 dicembre 2016, ha deliberato di consentire ai professionisti sanitari di completare il conseguimento dei crediti formativi relativi al triennio 2014–2016 entro il prossimo 31 dicembre 2017, nella misura massima del cinquanta per cento del proprio obbligo formativo, al netto di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.
I crediti acquisiti nel 2017, quale recupero del debito formativo del triennio 2014-2016, non saranno computati ai fini del soddisfacimento dell’obbligo formativo relativo al triennio 2017-2019.